” P E R F I N “

DI AZIENDE GENOVESI

L’idea di perforare con la sigla della propria ditta i francobolli appena acquistati, per cautelarsi contro il furto e usi non autorizzati, venne in Inghilterra. 

Pratica che venne poi adottata da molti paesi, compreso l’Italia.

La denominazione di Perfin attribuita universalmente ad ogni francobollo perforato viene dall’inglese “PERForated INsignia o INitial”, cioè marchio o iniziale perforata.

Dal “CATALOGO DEI PERFIN ITALIANI” di Enrico Bertazzoli – Beppe Ermentini – Gianluigi Roncetti –  Edizione Vaccari 2009 – sono state estrapolate le sigle delle Aziende genovesi a tutt’oggi reperite.

Chiave di lettura:

1ª colonna:     sigla 

2ª colonna:     utilizzatore – ragione sociale e attività svolta –

3ª colonna:     numerazione del catalogo

Pagina | 2 | 3 | 4 | 5